19 Luglio

Zeniaproject, ore 21:15

Dall’ascolto (…) emerge una musica che suona familiare nei suoi rimandi e nelle sue assonanze, impregnata di terra in cui scorrono tanti fertili rivoli folklorici, con un baricentro musicale centro-meridionale italiano in cui si innestano altri mondi sonori (Est Europa, Brasile, jazz, in primis). Eppure la musica di Zenìa non è riducibile a una definizione di genere né ai cliché world-oriented. Una pluralità che ben si addice all’altrove narrativo perseguito dal gruppo che costruisce il proprio sound su una cornice timbrica acustica: organetto, chitarre, percussioni e una “voce d’oro” che sa farsi strumento come quella da soprano di Nora Tigges. (…) Se è vero che “la radice è la meta del viaggio di un seme”, (..) viene proprio voglia di unirsi alla comunità di Zenìa, luogo di accoglienza e ospitalità, di conforto e riflessione su di sé, per un soggiorno tra gli aromi locali, porgendo l’orecchio alle flessuose note dei compari musici zeniti.

Info servizio IAT – Comune di Gubbio
Bar del teatro
Info e prenotazioni al 3792710623 (anche whatsapp)

Categories:

Tags: